4 fondamentali strumenti per automatizzare il tuo sito web

sito web

Costruire un sito web è sicuramente uno degli aspetti più importanti per creare un business online di successo. Ma ancora più importante è capire come automatizzarlo in modo che svolga attività importanti per il tuo lavoro anche quando non sei davanti al pc.

Se è da poco che hai avviato il tuo business con internet, o che hai deciso di sfruttare il web per la tua attività off-line, ti sarai sicuramente accordo delle molteplici importanti attività che bisogna svolgere, come ad esempio: Creare una mailing list, creare contenuti(se hai un blog), creare un funnel di vendita, ecc…

E’ ovvio che svolgere tutte queste attività, senza un supporto valido, sarebbe praticamente impossibile. Mano male che su internet sono disponibile vari tipi di strumenti utili a questo scopo, ovvero: automatizzare ogni singolo aspetto(o quasi 😉 ) del tuo business su internet.

Nello specifico vedremo i 4 tipi di strumenti al quale potrai “delegare” alcune delle attività più importanti per trasformare il tuo sito web o blog in una vera arma aspira clienti.

La segretaria digitale: l’autoresponder

Questo è uno degli strumenti più usati dai proprietari di siti web. Per un semplice motivo: Ti permette di crearti il tuo database di indirizzi email in automatico, e non solo. sito web

Infatti puoi anche creare in anticipo delle email che l’autoresponder inviarà agli iscritti, sempre in automatico, nei giorni e negli orari stabiliti da te. E’ molto semplice e veloce da configurare, e non richiede competenze particolari per utilizzarlo.

 

I due servizi di autoresponder più utilizzati sono:

http://www.aweber.com (il primo mese in prova a solo 1c di dollaro)

http://www.getresponse.com (Il primo mese gratuito)

 

– –

Software specializzati

Su internet ci sono svariate tipologie di software, utili a seconda del tipo di lavoro che svolgi. Ti basta cercare su google e ne puoi trovare davvero a bizzeffe. Ecco alcuni esempi di software molto usati online:

~ Editor HTML(es. Notepad, Komodo, TextEdit)

~ Strumenti pubblicitari(es. Google Adwords, Facebook ads)

~ Creazione Membership(es. Optimizepress, amember)

~ Sondaggi(es. Google drive, survey monkey)

 

Sistemi di pagamento

Beh, questo è lo strumento più importante e allo stesso tempo, il più semplice da utilizzare. I sistemi di pagamento automatici, permettono agli utenti che visitano il tuo sito web, di fare uno o più acquisti in tutta sicurezza con la propria carta di credito o prepagata e di ricevere il prodotto richiesto solo a pagamento avvenuto.

Ecco un paio di servizi molto validi a tale scopo:

PayPalhttp://www.PayPal.com

ClickBank http://www.ClickBank.com


Statistiche risultati

Se hai intenzione di promuovere i tuoi prodotti o servizi, è fondamentale che controlli i risultati in modo capillare. Per esempio, come potresti fare se volessi capire da dove arriva il traffico verso il tuo sito web, o da dove vengono gli utenti che hanno effettuato un’acquisto? Da un annuncio su Google, da facebook, o semplicemente dal posizionamento organico sui motori di ricerca?

Ecco 2 sistemi gratuiti per il tracciamento degli annunci:

Google Analytics https://www.google.it/analytics/

Histats http://www.histats.com/it

Perchè sono utili questi strumenti?

Perchè ti permettono di analizzare e capire, sempre tramite un sitema di monitoraggio automatico e costante, quali campagne pubblicitarie funzionano bene e quali no. Questo ti permetterà di risparmiare non solo tempo, ma anche un mucchio di soldi. 🙂

Qui termina l’articolo. Ci sentiamo alla prossima.

Un abbraccio,

Elisa Cipriani

Elisa Cipriani

P.S. Clicca qui ORA per rimanere collegato con me e non perderti i prossimi video :-)

P.P.S. Su Facebook troverai il mio diario, e tante foto sui miei lavori eseguiti. Chiedimi l’amicizia

About The Author

Elisa Cipriani

1 Comment