3 efficaci passi per avere più distributori e clienti con i Social media (parte 4 di 5)

Come attirare nuovi distributori alla tua opportunità e clienti utilizzando un tipo di strumento molto conosciuto, ma allo spesso tempo “troppo” sottovalutato: i Social Media.

Ciao da Elisa,

nel mio precedente articolo abbiamo scoperto insieme come e cosa scrivere nei nostri articoli, ma ci eravamo lasciati con lo scopo di vedere insieme alcune idee per farti riflettere su: “Cosa offrire per la formazione”.

 

Ecco le idee:
• Come trovare contatti in modo intelligente
• Come chiamare i tuoi contatti caldi
• Come sviluppare il tuo sistema di lead generation
• Come essere una persona migliore
• Come vestirsi e comportarsi correttamente
• Come spiegare la gamma prodotti (e così via …)

 

Molto probabilmente ti sei iscritto con una upline che ti da una “qualche” forma di formazione: libri, cassette, opuscoli e video.
Fanne tesoro! Prendi la formazione che è disponibile e renderlo facilmente accessibile.

Legali alla formazione che gli può dare l’upline  o che non sia compresa nel tuo programma di formazione.
Pensa a quelle domande che tu avevi in testa quando eri nuovo e non sapevi quello che cosa stavi facendo.
Nulla ti impedisce di creare dei tuoi materiali per la formazione.
Produrre dei video è così semplice al giorno d’oggi e con un semplice cellulare o con un software professionale come ad esempio Camtasia oppure utilizzando anche YouTube, tu puoi creare dei video veloci in pochissimo tempo.

Imparare ad utilizzare un autorispondere per catturare e-mail e poi tenerti in contatto regolarmente. Un autorisponditore è essenziale per mantenerti legato alla tua lista. Poiché una volta che la tua lista cresce non si può riuscire a parlare con tutti nella tua downline e pertanto ti consiglio di utilizzare regolari messaggi e-mail  che parlino di argomenti di interesse o notizie, che a sua volta porta i contatti al tuo sito principale o ad uno dei tuoi articoli.

socialmedia2Sii un leader della tua downline tenendo attivo un sito web con del contenuto che sia alla portata di tutti.
Come leader del tuo gruppo , prendi l’iniziativa e crea un luogo centrale dove i tuoi distributori possono ricevere le ultime notizie e puoi offrire la formazione più aggiornata sotto forma di mp3 e video e articoli.

Cerca di avere delle domande chiave evidenziate nella barra laterale in modo che siano collegate ad altre pagine od altri articoli. Su questi articoli, rispondi alle domande e offri tutti i libri più utili e gettonati, video o altro materiale di formazione che permetteranno di rafforzare la fiducia e la conoscenza al tuo nuovo distributore.

E’ davvero semplice mettere insieme i contenuti che offri nei vari social network, che aiutino ad aumentare la preparazione di base della tua downline per farli sentire sicuri nella loro decisione di far parte della tua opportunità.
Non dimenticare di vendere prodotti sul tuo sito web

Sembrerebbe che da quando ti occupi di network marketing con una azienda che tratta ottimi prodotti, dovresti renderli disponibile per la vendita sia ai tuoi contatti ma anche alle persone che transitano per il tuo blog.
Troppo spesso, i networker sono troppo intenti a reclutare e tralasciano tutte le ragioni importanti per cui sono entrati a far parte di quel business, in primo luogo – che è quello di vendere il prodotto principale.

Allora perché non pubblicare e creare delle pagine di vendita dei tuoi prodotti e/o pagine di informazioni in un articolo del tuo blog?
Diciamo che se tu vuoi vendere sistemi di trattamento dell’acqua con un programma di MLM, potrai fare qualche ricerca per parole chiave sul “trattamento delle acque “, ” acqua filtrata ” e ” acqua in bottiglia “.
(Tu potresti fare qualcosa di simile con vitamine o erbe o un prodotto per perdita di peso)

Ora, prendi queste parole chiave e crea una frase che contenga all’interno queste parole chiavi, come abbiamo fatto in precedenza, utilizzando KeywordPlanner di Google. Da questa lista, crea un articolo per ogni parola chiave.

Alla fine, se qualcuno digita “il miglior sistema di trattamento delle acque” in Google, il tuo obbiettivo è quello di essere uno tra i primi 10 risultati dei motori di ricerca.
Molte persone sono in cerca di una particolare vitamina, erbe o un prodotto per la salute. È possibile creare una recensione dell’articolo sul prodotto o il beneficio che il prodotto darà, per esempio.

Quando spieghi il tuo prodotto, è possibile farlo in due modi: uno è quello di pubblicizzare direttamente il prodotto ed elencare tutte le sue funzioni e inserire un  pulsante sul tuo articolo del tipo “acquista ora”. Questo tipo di articolo è aazzeccato quando il tuo contatto ha sentito parlare della tua linea di prodotti da un amico o nelle notizie e vuole solo saperne di più . Essi possono già avere un lavoro sicuro e di avere zero interesse nell’entrare a far parte del tuo business, ma sono acquirenti interessati al prodotto in sé ! Ciò contribuisce al tuo flusso di denaro.

Bene, l’altro modo più efficace per spiegare il tuo articolo è….   lo vediamo nel prossimo articolo 🙂
Resta collegato con me e se conosci qualcun’altro a cui potrebbero essere utili queste informazioni….

mi piace e condividi

 

Condividi questo articolo oggi! :-)

e clicca “Mi Piace”

 

Un abbraccio,

Elisa Cipriani

Elisa Cipriani

P.S. Clicca qui ORA per rimanere collegato con me e non perderti i prossimi video :-)

P.P.S. Su Facebook troverai il mio diario, e tante foto sui miei lavori eseguiti. Chiedimi l’amicizia

About The Author

Elisa Cipriani

0 Comments